Nuovo Store

Nuovo Store Y.M.C. Aperto Nell’East end a Londra a Dicembre.

Da glueClothings a Marzo ( 04 – 03 – 2011 ).

http://www.youmustcreate.com/index.aspx

ROKIN WILL ALWAYS BE AN AVAILABLE INTERNATIONAL SHOE BRAND FOR THE MODERN MALE DENIM AND FASHION

ROKIN WILL ALWAYS BE AN AVAILABLE INTERNATIONAL SHOE BRAND FOR THE MODERN MALE DENIM AND FASHION AWARE FEMALE CONSUMER, LOOKING FOR CLASSIC, SIMPLE AND PERSONAL EXPRESSION

SPRING SUMMER 2011

SPRING SUMMER 2011 COLLECTION IS CONSCIOUSLY DESIGNED TOWARDS A FASHION AWARE CONSUMER TO OPEN UP FOR A SUCCESSFUL FUTURE. THIS SEASON HOLDS A RAW, WASHED AND ROUGH LOOK WITH THE CLEAR PERSONALITY OF ROKIN FOOTWEAR.

INFLUENCED BY PATINA, DUST, THE GREAT SMELL OF LEATHER, ATTITUDE AND SERIOUSITY. NOT A TREND IN SIGHT.

IMAGINE THE WORKROOM OF AN ARTIST, PASSED ON TO NEW GENERATIONS, OLD TOOLS IN AN ORGANIZED MANOR AND CENTURY OLD CANS AND BOXES. STORAGES OF SECRETS, YOU WISH YOU CAN DIVE INTO AND EXPLORE. INTERIOR IN WOOD WITH PATINA, WORN OUT GLAZ- ING’S FILLED WITH BUBBLES, AND OLD STONE FLOOR, LEATHER APRONS… THE FLAVOR OF ALL MATERIALS AND DUST MAKES THE FEEL OF EACH BREATH AS YOU ABSORB A PIECE OF HISTORY. STRUCK BY TRUE AND SOLID AUTHENTICITY, IMPOSSIBLE TO AFFECT, COMPETENCE INHERITED TO A SELECTED FEW. TOTAL RESPECT.

TO PRESENT TO YOU A PICTURE OF THE ROKIN CONSIDERED CUSTOMERS WE HAVE CHOSEN TWO FAMILIAR FACES. TOW PERSONS WITH AN INCREDIBLE CHARISMA AND CONVINCING CHOICE OF FASHION THROUGHOUT THEIR CAREERS, CONSISTENT AND PERSONAL. ALL OF WHICH ROKIN AIM TO STAND FOR, TOGETHER WITH QUALITY, AND CHARACTER.

ROKIN MEN – TOM WAITS MASCULINE AND HARD CORE, WITH SOFTNESS AND A FEMININE TOUCH. COOLNES WITH A TWINKLE IN THE EYE. WORN OUT AND TIDY.

ROKIN WOMEN – PATTI SMITH UNISEX MASCULINITY WITH A TOUCH OF ROMANCE. CONFIDENCE WITH A HIGH LEVEL OF FASH- ION. INTEGRITY. A GREAT CHARACTERISTIC LOOK.

IN ARRIVO A FEBBRAIO 2011

BAERCK – cutting edge fashion and interior design

fiermanagement:


 [By Alice Badley, Photography by Alice Badley and Ender Suenni]

 

Co-owner, Jacob Brinck, describes the shop’s style as “Easy, but Elegant”. Since Jacob joined Ania Bauer and Ramon Therker, the trio developed a concept and reinvented their space at 12 Mulackstrasse under the new name of BAERCK. The name combines the trio’s names and sounds like ‘Berg’ (mountain in German) – they describe their shop as a mountain to climb with a great view from the top.

      

Read More

Secondo flagship per i londinesi Y

Secondo flagship per i londinesi YMC. Lo spazio aperto al 23 di Hanbury Street si trova in zona East End, dove l’avventura era cominciata 15 anni fa, nella parte di Truman Brewery che ospita il famoso Sunday Up Market di Brick Lane. Gli evidenti richiami vittoriani, voluti da Fraser Moss, che rimandano all’altro store in Poland Street includono item raccolti dal team YMC attorno al mondo.

Due chiacchere con Fraser Moss di YMC :

CS) Ciao Fraser, come va? Prima di tutto ti va di presentarti?

FM) Ciao a tutti, mi chiamo Fraser Moss e sono Design Director da YMC.

CS) Ti va di raccontarci qualcosa della collezione Fall / Winter di YMC? Quali sono le ispirazioni principali da cui è nata la collezione?

FM) Solitamente non abbiamo mai una singola ispirazione. Le mie idee hanno fonti diverse ma YMC, da sempre, è stata influenzata da tutto quello che ruota attorno a workwear, equipaggiamenti militari, cultura giovanile ed una lista infinita di altre cose. Ogni stagione è un rompicapo di idee…l’obiettivo è quello di farle funzionare assieme!

CS) Da sempre hai creato le collezioni con un occhio al passato. Ora diversi brand rendono omaggio al proprio background sventolando il loro glorioso passato (quando ne hanno uno). Cosa ne pensi?

FM) Quando avevamo iniziato non si guardava ad un periodo in particolare. L’idea era di farsi portabandiera del ritorno ad uno stile che fosse vagliato con attenzione quando all’epoca, all’inizio degli anni ’90, sportswear e skate brand la facevano da padroni.
In qualche modo è cosa buona che questi brand abbiano riconosciuto e dato valore al proprio heritage, anche se dall’altro lato rivela una certa pigrizia.

CS) Chi sono i tuoi designer preferiti?

FM) Tutti quelli di cui non si conoscono i nomi. Eroi non acclamati che hanno disegnato abbigliamento militare e workwear negli ultimi 100 anni e il cui lavoro è alla base dell’abbigliamento di tutti i giorni.

CS) Cosa, secondo te, ogni uomo dovrebbe avere nel proprio armadio?

FM) Tshirt bianca, un paio di jeans e sentirsi a suo agio con il proprio senso estetico.

CS) Un paio di anticipazioni sulla collezione SS2011?

FM) Al momento sto lavorando al FW2011 quindi il mio cervello è un pò fuori fase in questo momento.

CS) Grazie mille per la tua disponibilità…ciao!

FM) Grazie a voi, Fraser

Grazie a http://www.contemporarystandard.com/2010/12/you-must-create-new-store/

Y:M:C è disponibile in Negozio.

http://www.facebook.com/pages/Glue-Clothings/158543270827128?ref=ts